Voucher formativi

Voucher formativi per disoccupati

!! AL MOMENTO NON CI SONO BANDI ATTIVI PER RICHIEDERE VOUCHER RIVOLTI A DISOCCUPATI !!

Soggetti destinatari – requisiti
Sono destinatari del voucher formativo individuale i soggetti che si trovano nelle seguenti condizioni:

  • disoccupati, inoccupati, inattivi o soggetti fuoriusciti dai percorsi di lavori di pubblica utilità (LPU),  con o senza strumenti a sostegno del reddito, iscritti presso un  Centro per l’impiego della  Toscana (iscrizione non richiesta per gli inattivi);
  • iscritti allo stato di disoccupazione presso un Centro per l’impiego della Toscana ai sensi del D.Lgs 150/2015, che hanno sottoscritto il Patto di Servizio Personalizzato, di cui all’art 4 “destinatari” del DD 1854 del 14.02.2018 “Avviso pubblico per la realizzazione della sperimentazione regionale dell’Assegno per l’Assistenza alla ricollocazione nell’ambito del Piano Integrato per l’Occupazione
  • residenti o domiciliati in un comune della regione Toscana. Se cittadini non comunitari, in possesso di regolare permesso di soggiorno che consente attività lavorativa
  • che hanno  compiuto i 18 anni di età
  • che hanno un reddito ISEE familiare fino  a euro 50.000,01

I requisiti sopra indicati costituiscono condizione di ammissibilità  e pertanto devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda.
Tipologia di percorsi formativi
Il voucher formativo individuale  può essere richiesto per i seguenti percorsi formativi:

a) Percorsi professionalizzanti che hanno ottenuto il riconoscimento della Regione Toscana ai sensi della DGR 1295/2016, realizzati da Agenzie formative accreditate dalla Regione Toscana ai sensi della  DGR 1407/2016, appartenenti ad una delle seguenti tipologie:

  • finalizzati al rilascio di Qualifica professionale riguardanti Profili professionali o Figure professionali appartenenti ai Repertori Regionali
  • finalizzati alla Certificazione delle Competenze aventi ad oggetto una  o piu Aree di Attivita (AdA) del Repertorio Regionale delle Figure Professionali
  • dovuti per legge

b) Percorsi professionalizzanti al termine dei quali viene rilasciata una certificazione riconosciuta a livello ministeriale o da Accordi Stato-Regioni (esclusi i percorsi universitari).

Il riconoscimento ministeriale o dell’Accordo Stato-Regione è  da intendersi riferito alla CERTIFICAZIONE rilasciata e non all’Ente erogatore.  L’identificazione del citato riconoscimento è a carico del richiedente e deve essere inserito nell’apposita modulistica all’Allegato 2 (domanda di finanziamento).

c) Percorsi professionalizzanti svolti dagli ITS “Istituti Tecnici Superiori”.

PER VEDERE LE ALTRE TIPOLOGIE DI VOUCHER ATTIVE:

Per maggiori informazioni: http://www.regione.toscana.it/cittadini/formazione-professionale/voucher-formativi

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GiovaniVersilia

GRATIS
VISUALIZZA